giovedì 26 maggio 2011

PNL: cervello ...istruzioni per l'uso TECNICA PER L'EDUCAZIONE AL GIUSTO PENSIERO


TECNICA PER L'EDUCAZIONE AL GIUSTO PENSIERO










Dopo circa un'oretta di interessante dialogo con Cristina ho pensato a questa tecnica per educare il nostro modo di pensare a pensare al meglio ......tempo previsto per l'operazione 21 giorni a partire da ora.
Decidete ora di decidere di avere voi il controllo di ciò' che vi passa per la mente, delle vostre emozioni........vi assumete questa responsabilità'? 
Come?.......Non avete capito?
Si?
Ok.
Semplice? 

Analizziamo quando usare questa tecnica:
imparare ad esprimersi in positivo .....
far si che la decisione sia una scelta e non una imposizione .......
eliminare pensieri negativi  .... e qui parte il coro  
ecc.
Impostiamo ora il nostro piano d'azione:

Impostiamo ora il nostro piano d'azione........ seriamente:
Per prima cosa attiviamo i sensi di ragno e dite: mi rendo conto dei miei pensieri
Ponete l'attenzione sui vostri pensieri (“sono stupido” – “sono povero” – “sono brutto” – “non mi merito questa persona” – “sono triste” – “nessuno mi ama” – “sono grasso”- fai questo - muoviti - vai a studiare...ecc - non parlare - non distrarti - non far cadere il  gelato …)
Bloccate sul nascere ogni pensiero nuovo contrario al vostro obiettivo e  smettete di pensarle quando non serve - Ogni giorno e' un buon giorno e io sto meglio meglio meglio
Generate un pensiero in positivo contrario a quello limitante che vi passa per la testa  (“Sono intelligente” – “Sono ricco” – “Sono bello” – “mi merito questa persona e il suo amore” – “Sono felice” – “Sono apprezzato da tutti” – “sono snello” - che ne dici se - pensi di studiare ora o dopo il ...- stai in silenzio - rimani concentrato - tieni attentamente il gelato - ecc.)… 

Per aiutarci in questa impresa possiamo invitare i figli a controllarci scommettendo che ogni volta che direte per es. una negazione comprerete loro un videogioco ....sistema pericoloso guardate come e' finito il nostro amico ........i figli tutto apposto lavorano ora alla Nintendo .
Sistema più' economico  un bracciale qualsiasi. 
Infilatelo ora al braccio destro e ogni volta che avete un pensiero o dite qualcosa contrario a quanto vi siete prefissati spostatelo sul braccio opposto.
 Anche i più' gnucchi (gnucco termine giapponese per esprimere colui che 農業用機械情報をエリア情報別に熊本のエリアで調べるなら熊本農業用機械検索マップ2000暫定版地域別の情報を容易にわかりやすく検索出来る機能的なサイトです。) nel giro di pochi giorni si compira' il miracolo.......la mente anticiperà il cambio del bracciale.
21 giorni (alcuni dicono 28), affermazione da attribuire al dott. Maxwell Maltz, autore del libro “Psicocibernetica” per installare questa nuova abitudine.
Per evitare che arrivi Moreno Morello diciamo anche che secondo studi recenti potrebbero servire in media anche 66 giorni  e noi siamo oltre la media....quindi 21 giorni e niente storie e chi sbaglia obiettivo paga..........un videogioco.

Per approfondire:

Abitudini da un Milione di Euro - Vol.1 (3 DVD)

sabato 14 maggio 2011

PNL: cervello ...istruzioni per l'uso INTELLIGENZA PRODIGIOSA COME SVILUPPARLA

INTELLIGENZA PRODIGIOSA 
E
 COME SVILUPPARLA



In questo articolo riassumiamo cio' che abbiamo detto in articoli precedenti e facciamo alcune considerazioni.

E' possibile avere una mente eccezionale, dinamica? 

Si, basta seguire alcune regole: attivita' fisica , crearsi sempre nuove sfide mentali , e dieta a zona .

Da recenti studi sono risultati inutili l'uso di:
estrogeni 
acido folico 
vitamine 
betacarotene 
statine 
flavonoidi .

Anche matematica  e parole crociate   sono inutili e servono solamente ad allenare solo le capacita' mentali in quel campo.

Sempre da recenti ricerche si e' scoperto che il numero di neuroni del cervello non si riduce con l'eta'.
Attenzione pero' se non li utilizzate i nuovi neuroni muoiono entro due settimane.






Quindi quali stimoli usiamo per aiutare i nostri neuroni?
Potete iniziare comprando un corso di ballo in dvd oppure cambiate strada ogni volta che andate dal panettiere o al lavoro ......oppure imparate il russo...ecc.
Troncate con le abitudini.

E

da oggi attivita' fisica.....quella che volete..va bene anche la camminata veloce. 
Dieta a zona con aggiunta di omega3 mirtilli, spinaci e frutta secca. 
Per la gioia dei ragazzi i........videogiochi ...migliorano i riflessi e l'attenzione. 
Caffe' per la memoria a breve termine 2 tazzine. 
Musica di sottofondo.
Meditazione  ......non mi dilungo ..trovate nel blog diverse tecniche .


Per approfondire:

L'Intelligenza s'Impara

L'Intelligenza s'Impara

Come insegnare ai bambini la comprensione del buono, del bello e del vero


Scrivi una recensione.

Dettagli

Occorre far comprendere alle Istituzioni scolastiche la necessità di una formazione psicologica dei docenti, per avere professionisti davvero consapevoli del loro ruolo docente ed educativo.
Lo strumento offerto da questo nostro Metodo è la Psicosintesi di Roberto Assagioli. Questa teoria psicologica è la più adatta ad essere applicata nel campo, perché offre una concezione completa dell’uomo, la più completa, coniugando i risultati più avanzati della Scienza Occidentale con le forme più elevate della Saggezza Orientale.
Visto che non si può richiedere la patente per fare i genitori, cioè gli educatori, almeno quelli che si pongono come Educatori istituzionali dovrebbero essere dotati delle necessarie competenze: la conoscenza delle fondamentali Leggi di Psicodinamica.
Questo permetterebbe loro una valida Weltanshauung, una visione del mondo e della vita, maturata come coltivazione della mente e dell'anima, che dovrebbero far sperimentare ai giovani nel loro processo di crescita individuale.
Non si tratta di trasmettere contenuti di idee preconcette, pregiudizi, ma di guidare i giovani a conquistare liberamente le loro conoscenze parallelamente alla formazione della propria personalità.
Il testo è pertanto mirato ai docenti, ma anche a quei genitori che vogliono aiutare i loro figli ad amare davvero lo studio, a trovarvi la giusta motivazione.




sabato 7 maggio 2011

PNL: cervello ...istruzioni per l'uso CONTROLLO MENTALE SEMPLICE

CONTROLLO MENTALE SEMPLICE









Tecnica controllo mentale # 1:
 Sii impressionante con il tuo vocabolario

Le persone si rivolgono a quelle che appaiono acculturate.
Conoscendo queste informazioni, vuole essere - o almeno sembra - qualcuno che si debba rispettare. 
Un modo è quello di migliorare il tuo vocabolario e usare parole nuove in conversazione. 
E 'un metodo molto semplice che può rendere le persone, anche stranieri, a credere a qualsiasi cosa dici. 

Usando il gergo del settore aiuta a fornire un'immagine di professionalità e di intelletto.


Si noti, tuttavia, che se si parla con persone con cui si ha molta familiarità e conoscono bene l'argomento di discussione, è meglio usare parole semplici e comprensibili. 
Cercare di impressionare gli altri con terminologia tecnica, senza spiegare chiaramente cosa vogliano dire i termini usati, non può che ritorcersi contro.

Tecnica controllo mentale # 2: 
i vantaggi


Una delle strategie più efficaci per controllare la mente è quello di far sapere agli altri come possono beneficiare di una proposta. 
Cerchiamo di essere realistici. 
Le persone vogliono ancora grandi cose per loro stessi. 
Se si tenta di convincere qualcuno ad unirsi al gruppo, per esempio, è necessario rispondere in che modo ne beneficiano in quanto saranno loro stessi a farci questa domanda.
La maggior parte degli esperti, spingono le persone ad aderire mediante la concessione di benefici.
Alcuni regalano semplicemente oggetti promozionali.

Tecnica controllo mentale # 3: 
toccare il cuore


La gente non può fare a meno di provare emozioni. 
Se si desidera ottenere ciò che volete questo è un modo molto efficace per farlo.

Queste tecniche di controllo mentale a livello subconscio possono aiutarti a ottenere le cose che vuoi senza dover fare molti sforzi. 
Naturalmente fatelo con la massima 'eleganza' e sopratutto non dire a nessuno che stai cercando di convincerlo neanche dopo aver avuto successo.
Buon divertimento.

Per approfondire:
Mindfucking

Mindfucking

Come fottere la mente


Scrivi una recensioneDettagli
Dovunque ci troviamo, nell’ambiente di lavoro o in famiglia o tra amici, al bar come a scuola, c’è sempre qualcuno che sta tentando di manipolare la nostra mente. Quando la volontà cede e le difese crollano, quando (con le buone o con le cattive) si ottiene da noi quello che non volevamo fare o dire, allora la mente è «fottuta»: «Mindfucking» è, per l’appunto, il termine che nel gergo degli «addetti ai lavori sporchi» indica questa consegna incondizionata del cervello nelle mani del nostro interlocutore.
Di norma non ci rendiamo conto di quanto profondo e quotidiano sia questo fenomeno, al punto che l’Homo Sapiens è considerato l’essere ricettivo ai condizionamenti per eccellenza. Esistono da sempre delle vere e proprie strategie per ottenere questi risultati, da quelle che subiamo (e applichiamo) istintivamente a quelle più raffinate e scientificamente organizzate. Si tratta di metodi messi a punto in secoli di sperimentazione sul campo: dall’Inquisizione agli interrogatori della Cia e del Kgb, dagli imbonitori televisivi ai guru della New Age, dagli addestramenti militari all’influenza della pubblicità e dei media.
Questo libro è uno studio inquietante e rigoroso su tutto quello che non avreste dovuto sapere sulla parte oscura e cinica della società e del potere: tutti i modi in cui è possibile modificare la percezione della realtà, disciplinare socialmente o politicamente gli individui, ottenere un asservimento mentale, spirituale, economico, politico o sessuale.
Il lavoro è supportato dalla documentazione degli studi e delle sperimentazioni, come anche dai diari dei sopravvissuti a esperienze estreme quali i lager, i gulag e i campi di prigionia di mezzo mondo. Facilmente accessibile anche ai profani di psicologia e sociologia, «Mindfucking» non si limita a darvi la mappa dei condizionamenti cui la mente umana può venire sottoposta, ma vi insegna anche le più efficaci strategie per contrastarli.